Consulente in oftalmologia veterinaria

Image

Cos'è l'oftalmologia?

L'oculistica veterinaria è la branca della medicina veterinaria che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie dell'occhio e della correzione dei vizi refrattivi. Per effettuare una visita oftalmologica completa sono indispensabili alcuni strumenti specifici...

Consulente in oftalmologia e medicina veterinaria

Approccio terapeutico oppure chirurgico?

La visita oculistica veterinaria è un passo molto importante poiché è la prima fase per determinare l'entità del danno oculare e per capire se sia sufficiente un approccio terapeutico di tipo medico oppure chirurgico.


Costante aggiornamento

In linea con questa filosofia sto sviluppando con interesse il settore dell' oftalmologia veterinaria sia applicata ai piccoli animali (cane e gatto) sia ad equini e specie non convenzionali. Ciò comporta un costante aggiornamento ed investimento in conoscenza ed attrezzature per la diagnosi e la chirurgia delle patologie oculari degli animali.


Le mie collaborazioni

Attualmente sono socio SOVI (Società di oftalmologia Veterinaria Italiana), ANVO (associazione nazionale veterinari oftalmologi) ed ESVO (European Society of Veterinary Ophthalmology) e collaboro con diverse strutture sparse tra Veneto e Trentino Alto Adige.

Image

Visita oculistica veterinaria: quando e perchè?

Questa è la tipica domanda che normalmente mi viene posta da clienti curiosi di capire se il loro animale possa avere un problema oftalmologico.

Image

I nostri pazienti, che siano cani, gatti, cavalli, conigli o specie non convenzionali (pappagalli, criceti, cavie etc.) posso presentare un notevole numero di malattie oculari, dalle più acute come quelle traumatiche, alle più croniche e subdole.

Queste ultime possono comparire lentamente ed aggravarsi notevolmente prima che il proprietario se ne accorga, magari rappresentano il sintomo di una malattia che non coinvolge solamente l'apparato della vista, ma l'intero organismo (si pensi ad esempio ad alcuni tumori o malattie infettive che possono dare una sintomatologia inizialmente oculare e poi sistemica).

Per tale motivo è utile controllare sempre gli occhi dei vostri animali e appena si nota qualcosa di anomalo come occhio rosso, dolente, chiuso, bagnato oppure con una alterata trasparenza, è il caso di non perdere tempo e contattare un consulente in oftalmologia veterinaria.